Author: Sabina Montevergine

Il cinema come terapia

Al Policlinico Gemelli di Roma anche il potere terapeutico della narrazione aiuta i pazienti Di cosa hanno bisogno le persone che si ritrovano a vivere periodi di degenza in ospedale? Certamente di cure mirate, di personale qualificato attento ai loro bisogni, ma non solo. Quello di cui si sente la necessità, e che spesso può […]

Condividi:

Special Olympics: 4.427.447 atleti nel mondo

“Trent’anni fa dicevano che non eravate in grado di correre i 100mt. Oggi, voi correte la maratona. Trent’anni fa, dicevano che dovevate rimanere chiusi negli istituti. Oggi siete di fronte alle televisioni di tutto il mondo. Trent’anni fa, dicevano che non potevate dare un valido contributo all’umanità. Oggi, voi riunite sullo stesso terreno dello sport […]

Condividi:

Abdellatif Baka nella storia, il suo oro nei 1500m è più “veloce” di quello olimpico

Qualche settimana fa, alla vigilia dell’appuntamento paralimpico brasiliano, avevamo provato a ragionare su alcune piccole regole che potessero guidare chi si apprestava a scrivere di Rio 2016 nel “maneggiare” (queste le nostre parole esatte) l’argomento senza ferire le sensibilità o cadere in stucchevoli cliché. Dopo un po’ di brainstorming, avevamo inserito nella lista tre punti […]

Condividi:

Ogni bambino è speciale

La prima campanella suona. Il cuore dei genitori batte più forte. Affidiamo ad altri la cura dei nostri figli, con la speranza che siano accolti con l’affetto e le attenzioni che meritano. A scuola impareranno a crescere, con i compagni, le maestre, i “bidelli”. Insieme. Con “nessun grado di separazione”. Per andare lontano. Con questo […]

Condividi:

Un altro record delle Paralimpiadi!

Un altro record per le Paralimpiadi di Rio: questa volta non arriva dagli atleti, ma dal pubblico. La giornata di sabato, il day 3 di questi Giochi, ha fatto registrare 167 mila spettatori, primato assoluto dall’inizio delle gare, un numero che ha addirittura superato il giorno più affollato delle Olimpiadi (150 mila)! Tantissime famiglie, moltissimi […]

Condividi: